LE PARTECIPAZIONI: GALATEO ED AGGIORNAMENTI 2.0

C'erano una volta le partecipazioni in cui le famiglie annunciavano il matrimonio dei propri figli..... ta tan!!!!! .C'erano una volta e, devo dire, nel mondo di noi esseri umani felicemente normali questo tipo di galateo è stato sorpassato da forme molto più easy e molto più fresche.

Ci sono però ugualmente delle regoline da rispettare ed è buona norme applicarle., perché è vero che ciò che conta è la sostanza ma anche la forma ha un'importanza da non sottovalutare 

In una partecipazione di questo tipo, diciamo informale, nella parte più alta devono essere indicati i nomi degli sposi. Al centro verrà scritta la data, l'ora ed il luogo della cerimonia mentre nella zona più bassa, sempre centralmente, vi sarà l'indirizzo della coppia e lateralmente, sotto i nomi, l'indirizzo della residenza dei rispettivi sposi. Su un supporto più piccolo, o nella parte destra e bassa della partecipazione sarà scritto il luogo dei festeggiamenti.
E' pur vero che molto spesso accade che i futuri sposi già convivano e quindi il matrimonio potrà essere annunciato solo con il nome proprio di ciascuno dei due, senza specificare il cognome e senza indicare la residenza degli sposi.

Una cosa è davvero sinonimo di buon gusto: l'indirizzo sulle buste andrebbe scritto a mano, e con i bravi calligrafi che ci sono attualmente sul mercato, non avrete alcun tipo di problema a riproporre una grafia simile a quella delle partecipazioni, giusto per avere ogni elemento coordinato ed in linea.

Ma quando spedire? Un paio di mesi prima si spediranno le partecipazioni per gli invitati che risiedono nella stessa nazione,  mentre per quelli che risiedono all'estero sarà buona norma inviarle almeno tre mesi prima......ci sono voli e hotel da prenotare!

 




PROCEDERE A PASSI PER ORGANIZZARE IL VOSTRO MATRIMONIO






MATRIMONIO A DICEMBRE - UNA FESTA SPECIALE

 Sposarsi a dicembre: sarà sempre più frequente. Ve lo posso assicurare.  
Un matrimonio invernale possiede un romanticismo speciale.

E lo sarà ancor di più  se ci saranno la pioggia o la neve.

Il vostro matrimonio non ne risulterà affatto sminuito ma riuscirà ad essere ancora più suggestivo ed indimenticabile.



Personalmente adoro l'idea del matrimonio invernale perché ci si può ispirare a ad una varietà di differenti atmosfere che vanno da quelle più morbide, coccolose ed intime a quelle più sontuose. La sola raccomandazione potrebbe essere quella di non sposarsi a ridosso del Natale, per non riempire di eccessivi eventi gli invitati. Gli allestimenti, il mood, ed il concept generale dei matrimoni a dicembre lascia via libera, come è facile immaginare, a candele, lanterne, lucine di ogni genere. Mi piacciono tanto anche i rimandi al Natale, (che sempre emoziona) magari con una declinazione più stilizzata, dai colori neutri, anche se il decor più ricco e dichiaratamente CHRISTMAS può avere una suggestione tutta speciale da non sottovalutare.


Sia che la cerimonia si svolga alla mattina, con seguente pranzo, che nel pomeriggio, con un ricevimento serale, il festeggiamento avverrà in un luogo chiuso e quindi, il tanto famigerato PIANO B  diventerà un MERAVIGLIOSO PIANO A e tutti gli sforzi verranno concentrati su UN SOLO PROGETTO. Pensate ad un ambiente con il camino, con il profumo degli agrumi, con angoli in cui i vostri ospiti potranno assaporare diversi tipi di cioccolata calda, di tea, di infusi. Pensate a delle coperte calde e morbide con le quali gli invitati potranno scaldarsi e ammirare il paesaggio invernale.. 


E l'abito della sposa? E quello dello sposo? Super romantici!



 

 

 GENNAIO E FEBBRAIO

IDEE E VEZZI PER UN MATRIMONIO INCONSUETO

Sposarsi in gennaio ed in febbraio sarebbe sembrato, fino a poco tempo fa, inimmaginabile. Ma i tempi cambiano e ci fanno scoprire nuove possibilità che hanno a che fare con la saggezza popolare, che vede sempre lontano. Secondo la tradizione  gennaio dona alla coppia che decide di sposarsi in questo mese dedizione, rispetto, amabilità e tenerezza.. Febbraio, che è per antonomasia  il mese degli innamorati risulterebbe un periodo decisamente favorevole all'amore. Scegliere di sposarsi in uno di questi due mesi non è dunque una opzione così lontana e improbabile. Non trovate? Ed anche le spose più esigenti troveranno il modo di risplendere con i loro abiti in questi due mesi.

 


Per quello che riguarda i fiori, cercando di rispettare il più possibile la stagionalità si può optare per i romanticissimi RANUNCOLI ed ANEMONI, che trovo di una bellezza straordinaria. Ottimi anche i TULIPANI, l'AGAPANTHUS e le FRESIE. La bellezza delle decorazioni dei matrimoni in gennaio e febbraio sta anche nella possibilità di impreziosire con FOLIAGE come EUCALIPTO, PIGNE, con BACCHE e con FIORI DI COTONE che sono di una eleganza smisura.


A gennaio inizia l'anno e ognuno di noi porta in sé  desideri,  buoni propositi, visioni positive della vita.  A febbraio poi si è coinvolti con il cuore per la festività di S. Valentino. Ecco perché i vostri ospiti saranno, in entrambi i casi, molto ben predisposti a festeggiare con voi il vostro amore. Certo, optare per un matrimonio in questi due mesi significa sapere che vi saranno giornate in cui le ore di buio avranno la prevalenza su quelle di luce e che un certo grigiore sarà la nota atmosferica principale. Queste caratteristiche sono vantaggi pazzeschi per voi, perché potrete scegliere allestimenti che molto puntano su luci, candele, materiali come velluti o legni per creare atmosfere eleganti, raffinati o country chic di grandissimo impatto.  


Per quello che riguarda i fiori, cercando di rispettare il più possibile la stagionalità si può optare per i romanticissimi RANUNCOLI ed ANEMONI, che trovo di una bellezza straordinaria. Ottimi anche i TULIPANI, l'AGAPANTHUS e le FRESIE. La bellezza delle decorazioni dei matrimoni in gennaio e febbraio sta anche nella possibilità di impreziosire con FOLIAGE come l'EUCALIPTO, PIGNE, con BACCHE e con FIORI DI COTONE che sono di una eleganza smisurata.